Tipi di poker

Abbiamo preparato una guida a tutti i tipi di poker che potete trovare nei casinò online in Italia, scoprite qui tutte le loro caratteristiche, il margine della casa, quelli che pagano di più e imparate a scoprire qual è il migliore per voi.

#Casinò onlineClassifica dei casinòBonus di benvenutoNessun deposito
1.
50 giri gratis e 100 €Nessun bonus senza deposito Gioca
2.
350 giri gratis e 500 €Nessun bonus senza deposito Gioca
3.
50 giri gratis e 50 €Nessun bonus senza deposito Gioca
4.
250 giri gratis e 250 €Nessun bonus senza deposito Gioca
5.
50 giri gratis e 150 €Nessun bonus senza deposito Gioca

Tutti i tipi di poker

Vi piace giocare a poker e conoscete tutte le varianti di poker disponibili nei casinò online in Italia? Ecco tutti i dettagli sui diversi tipi di poker, le loro caratteristiche principali e le regole, in modo che possiate andare a divertirvi quando volete.

1. Texas hold’em

Probabilmente avrete visto il nome di poker Texas hold’em quando siete entrati nel vostro casinò online preferito, ed è certamente uno dei tipi di poker più famosi al mondo.

Può essere giocato sia online che nei casinò tradizionali, con regole piuttosto semplici che lo rendono adatto a tutti i tipi di giocatori.

Questo gioco prevede che i giocatori ricevano due carte private, mentre al tavolo comune vengono distribuite cinque carte (flop, river e turn).

Tutti i giocatori devono utilizzare le carte comuni e le carte private per formare la mano migliore e battere gli avversari.

2. Omaha

Questo è uno dei tipi di poker in cui si utilizzano anche le carte comuni: i giocatori ricevono quattro carte e hanno cinque carte comuni sul tavolo.

I giocatori devono combinare le carte comuni con le loro carte per formare la migliore mano possibile, purché abbiano due carte della loro mano e tre carte comuni.

3. Omaha Hi-Lo

In questa variante del poker, i giocatori devono formare le loro mani utilizzando le carte distribuite individualmente e le carte comuni.

Lo scopo del gioco è quello di formare una mano di alto valore e una di basso valore. Alla fine della partita vince il giocatore con la mano più alta e più bassa.

4. Studente a 7 carte

Il 7-Card Stud è una delle varianti di poker più popolari tra i giocatori professionisti e avanzati.

Il gioco consiste nel rivelare le proprie carte al resto del tavolo, con tre carte private e quattro carte comuni, con le quali i giocatori devono formare le loro migliori combinazioni.

L’eccitazione del gioco sta nel fatto che i giocatori creeranno costantemente nuove strategie di gioco vedendo le carte che gli avversari metteranno sul tavolo.

5. Sorteggio di cinque carte

Il modo più semplice per imparare a giocare a poker! Esatto, con il Five-card draw ai giocatori vengono distribuite cinque carte, con la possibilità di pescare e rilanciare tra zero e cinque carte per costruire la mano finale.

Questo è uno dei tipi di poker che raccomandiamo ai nuovi giocatori.

6. Poker a 3 carte

In questo caso troveremo una dinamica molto più veloce che in qualsiasi altra variante del gioco. Consiste nel contrapporre le mani dei giocatori a quelle del banco. Vengono distribuite tre carte ai giocatori e tre carte al banco.

Dopo che tutte le puntate sono state piazzate, tutti scoprono le loro mani e le vincite vengono pagate.

7. Stallone caraibico

Il Caribbean Stud è molto simile al Five-card stud, ma presenta una differenza sostanziale: in questo caso il gioco si svolge tra i giocatori e il croupier.

Si inizia distribuendo cinque carte ai giocatori e al mazziere. Poi il mazziere scopre le sue carte ed è il momento per i giocatori di decidere se continuare o lasciare.

Dopo aver preso le decisioni, vengono scoperte le carte rimanenti e il mazziere confronta la sua mano con quella degli altri giocatori.

Si noti che in questo tipo di poker non si può bluffare.

8. Il Texas Holdem definitivo

Si tratta di una versione diversa del Texas Hold’em, uno dei tipi di poker più giocati in Europa, sostanzialmente uguale al Texas Hold’em, con l’unica differenza che non si gioca contro altri giocatori, ma si ha un solo avversario, il più difficile da battere: il casinò.

9. Badugi

Il badugi è una forma di poker piuttosto insolita e rientra nella categoria del draw poker. In questo gioco, ai giocatori viene distribuita una mano di sole quattro carte invece delle tradizionali cinque. Il gameplay è simile a quello del Texas hold’em, ma nel Badugi i giocatori cercano di realizzare la mano con il punteggio più basso possibile.

A quale variante di poker conviene giocare?

È difficile stabilire quale sia la variante migliore per voi, dovete innanzitutto valutare che tipo di giocatore siete, in base alla vostra esperienza, alla conoscenza del tipo di poker che volete giocare, alle regole generali del poker e a quanto siete disposti a correre il rischio che alcune varianti di poker comportano.

Le varianti del poker con il margine della casa più basso

Secondo i nostri esperti, il modo più semplice per avere alte probabilità di vincere in qualsiasi forma di poker si voglia giocare è quello in cui i giocatori giocano contro se stessi e non si deve affrontare il casinò.

Un campo di gioco livellato è un fattore chiave per rendere più facile la vittoria, quindi il poker texas holdem soddisfa tutte le condizioni per farlo.

Ecco una tabella da tenere a portata di mano ogni volta che si ha bisogno di conoscere il margine della casa delle varianti del poker.

Variante Vantaggi della casa
Texas hold’em 2.16%
Omaha 2.16% a 6.34%
Omaha Hi-Lo 2.16% a 6.34%
Sorteggio di cinque carte 2.16% a 6.34%
Ultimate Texas Hold’em 2.19%
Badugi 2.74%
Poker a 3 carte 3.49%
Lasciarsi andare 3.51%
Stud a cinque carte 4.12%
Stallone caraibico 5.22%

Le varianti di poker più paganti

I pagamenti in una partita di poker possono variare a seconda della variante che si sta giocando. Alcune varianti prevedono quattro o cinque giri di puntate per costruire il piatto che si può vincere; altre si giocano contro il banco e pagano quote diverse per mani diverse.

Il Five-card Stud è uno dei giochi che si accumulano verso un jackpot che, se i giri di scommesse vanno bene, può generare una bella somma per voi.

L’Ultimate Texas Hold’em si gioca contro il banco e può pagare somme considerevoli per mani forti. Il raggiungimento di una scala reale, ad esempio, paga una quota di 500:1.

Le migliori varianti di poker da provare quando si è nuovi al casinò

Se siete alle prime armi, è bene cercare tipi di poker facili da giocare, in modo da familiarizzare con le regole e le modalità di gioco; per questo vi consigliamo di giocare a 5 Card Poker, un gioco facile e che si può giocare senza strategie complicate.

Tipi di poker da giocare se siete professionisti del poker

Una volta acquisita esperienza nel gioco, potete iniziare ad ampliare la vostra avventura provando diverse varianti del poker; vi consigliamo di provare i tornei faccia a faccia e di combinarli con le partite di poker online, per continuare ad esercitarvi e generare reddito allo stesso tempo.

Il Texas Hold’em è attualmente il gioco di poker più popolare e viene giocato nei tornei di più alto livello in tutto il mondo. È la variante su cui concentrarsi se si vuole eccellere e avere una carriera da giocatore professionista.

Tipi di poker da evitare

Il poker è uno dei giochi da casinò più giocati in tutta Italia, grazie alla sua popolarità mondiale e alla sua facilità di gioco. Esistono anche varianti in cui è possibile ridurre significativamente il margine della casa, come il poker stud a tre carte.

Una variante che offre un margine della casa particolarmente elevato e che vi pone in una posizione di grande svantaggio è il Caribbean stud. Per questo motivo, vi consigliamo di stare alla larga da questo tipo di poker.

Avrete maggiori possibilità di vincere nei tipi di poker in cui i giocatori giocano contro se stessi e non dovete affrontare il casinò. Come il Texas Holdem, l’Omaha e l’Omaha Hi-Lo.